collegamento logo

Dirittoalgioco.it

A promozione della cultura ludica partecipata ed inclusiva

Index - Presentazione - Attività - Tavolo - Archivio - Logo - Progettare 2020 - Policy privacy

Convegno GIOCO E/E' BENESSERE - 03 ottobre 2020

In questi mesi un Tavolo di lavoro specifico si è occupato di redarre una bozza di programma di contenuti che veda intrecciarsi vari temi e persone, passando da contenuti più di carattere scientifico ad quelli strettamente pedagogico, quindi ad indicazioni di buone pratiche nel territorio. convegno Gioco e è benessere

PREMESSA GENERALE e interventi di autorità istituzionali: 8,45-9,00
Presentazione: Renzo Laporta coordinatore del gruppo di promozione “ Diritto al Gioco”
- Ouidad Bakkali, Assessora Pubblica Istruzione e Infanzia del Comune di Ravenna

- Apertura dei lavori con la Dottoressa Garavini, Garante per l’infanzia
- Referente di Concittadini Assemblea Legislativa Emilia Romagna

INTERVENTI 9,00-10,45
Coordinatore del tavolo: Dottor Federico Marchetti (Direttore UOC pediatria Neonatologia di Ravenna)
9,00- 9,15 - “Diritti dell’infanzia e adolescenza” Mirella Borghi

9.15-9,45 “Le radici biologiche del gioco”, con e/o Dottor Giorgio Tamburini, oppure Alberto Oliverio
9,45-10,15 “L’importanza del gioco libero nella crescita e nei processi di socializzazione”, con Roberto Farnè,
10.15-10,45 “Gioco infantile e sport - un’invasione di campo”, con Alessandro Bortolotti o Andrea Ceciliani,

DISCUSSIONE 10.45-11.30

“Tecnologia digitale come stimolo all’attività motoria in città”, con Antonio Borgogni, intervento video registrato

CONTENUTI Seconda sessione

GIOCO E INCLUSIONE SOCIALE”: 11,30-12,00
Conducono Renzo Laporta Educatore e Rosa Belfiore “ Ruota Magica”
- “il parco con area giochi inclusiva – l’esempio del parco Tutti a bordo di Rimini”, con Claudia Protti;
- “il progetto sperimentale del parco giochi per tutti” di Ravenna, con Assessorato Ambiente/tecnico aree verdi

ILLUSTRAZIONE DI BUONE PRATICHE LOCALI E IN ROMAGNA, BREVI TESTIMONIANZE: 12,00-12,45
* Spazio Tam Tam, con la Dottoressa Claudia Mosciatti della Casa per le famiglie di Ravenna
* Le Feste del vicinato, con Emanuela Capellari mediatrice dell’ACER
* Il gioco nei Servizi educativi del Comune di Ravenna, con Mariagrazia Bartolini (Unità pedagogica del Comune di Ravenna)
* Strumenti per la promozione: il depliant informativo “Il diritto al gioco in parole semplici”: versione 0/6 anni e versione 6/11 anni a cura del Tavolo di promozione dl Diritto al gioco in città, con Renzo Laporta

DISCUSSIONE  12,45 -13.15

CONCLUSIONE di Clede Maria Garavini, Garante Regionale per l’infanzia

13,30 COMPILAZIONE QUESTIONARIO ECM

LUOGO ancora da definirsi

L’evento è parte sia del programma di Formazione pediatri Romagna AUSL (Rimini, Lugo, Forli, Cesena) promosso dall’Associazione Culturale Pediatri (ACP), e sia del progetto della “Festa del diritto al gioco” di Ravenna ottava edizione, realizzato con la compartecipazione alle spese dell’ AUSL Romagna e del Comune di Ravenna (Assessorato pubblica istruzione e infanzia), in adesione al progetto “conCittadini 2020” (dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna).
L’organizzazione è a cura dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP) e del “Tavolo di promozione del Diritto al gioco” di Ravenna (ad oggi costituito dai referenti delle Associazioni: Dalla Parte dei minori ODV, La Ruota Magica, Lucertola Ludens, Arci Provinciale, Ufficio Pedagogico del Comune di Ravenna, Unicef Comitato locale) a cui ha collaborato il Centro per le Famiglie.