collegamento logo

Dirittoalgioco.it

A promozione della cultura ludica partecipata ed inclusiva

Index - Presentazione - Attività - Tavolo - Archivio - Logo - Progettare 2022 - Policy privacy

LABORATORIO DI COSTRUZIONE DEL SALTERELLO PINOCCHIETTO ingrandimento

preparare i genitori ad una gestione in autonomia del centro di interesse ludicosalterello pinocchietto completo ingrandimento

Sempre presso la scuola dell'infanzia Manifiorite di Ravenna (ma nell'anno 2016), si è materializzato un impegnativo laboratorio per genitori centrato sull'apprendimento e la preparazione di materiale utile alla Festa. Infatti esso è servito a supporto di un centro di interesse ludico in forma di laboratorio di manualità creativa, condotto dai genitori stessi presso il parco Manifiorite durante la Festa del diritto al gioco 2016. Si è trattato del laboratorio di costruzione del giocattolo "Salterello Pinocchietto", aperto a tutti/e e /(allargato oltre la cerchia dei bambini/e della scuola dell'infanzia stessa) condotto da genitori ed insegnanti della scuola stessa.

Questi materiali costituiscono gli elementi componenti del pupazzetto di cartone, parte di un giocattolo in sè abbastanza complesso da assemblare, sicuramente impegnativo perché ha richiesto a tutti/e di apprendere diversi dettagli e realizzare molte parti, che poi venivano assemblate in un corpo unico fatto di pupazzetto e struttura di legno, anche ricorrendo ad abilità affinate con una necessaria padronanza.

Di fronte all'impegno che ha richiesto loro di presenziare più volte a scuola, il gruppo dei genitori non si è tirato indietro, ed ha preparato con perizia materiale per più di un centinaio di giocattoli.

Il “Salterello Pinocchietto” ha un corpo fatto di cartone ed una struttura di legno, mediante lo spago si genera il meccanismo che permette al pupazzetto di cartone di restare unito nelle sue diverse parti, nonché di "saltarellare", oscillando avanti ed indietro, piroettando su di un asse orizzontale, facendo giravolte da vero acrobata tramite. Questo è possibile tramite l'applicazione della forza di una mano, che stringe e modifica la struttura di legno (anche se di pochi millimetri), tenuta assieme da due chiodini.
Questo pupazzetto lo si e' nominato “Pinocchietto” solo perché aveva un naso un pò più lungo, un pezzettino di spiedino di bambù incastrato, incollato, nello spazio vuoto ondulato della parte di cartone che costituisce testa e tronco.

inchiodare per fare fori ingrandimento forre le braccia e gambe ingrandimento allargare i fori ingrandimento annodare le parti mobili ingrandimento annodare le parti ingrandimento
PRIMA FASE: costruire il pupazzetto di cartone
pupazzetto di cartone ingrandimento
La costruzione del Salterello ha richiesto un lungo lavoro di preparazione, a partire dal taglio delle sagome di cartone: braccia gambe tronco del Salterello, sono state realizzate con un traforo elettrico.
Quindi, braccia e tronco sono stati avvicinati tra loro all'altezza delle spalle, per farvi dei fori con il chiodo, eventualmente allargando gli stessi per farvi entrare lo spago rigido. Lo stesso lo si è fatto all'altezza delle anche per accoppiare gambe e tronco. Poi pezzi di spago sono stati usati per annodare le parti tra loro, lasciando poco "gioco" tra le parti stesse, ma abbastanza affinchè il pupazzetto possa avere un minimo di movimento. Quindi si è inserito il pezzettino di canna di bambù, come naso del Pinocchietto. Martello e chiodo sono stati utili per forare con precisione le parti estreme delle braccia, cioè in quei due punti in cui passerà lo spago prima e dopo l'attraversare la struttura di legno.
selezionare le stecche ingrandimento assembelare con chiodi ingrandimento apporti tr ale parti mobili e struttura ingrandimento struttura e pupazzetto ingrandimento dettaglio dell'incrocio ingrandimento
SECONDA FASE: costruire la struttura portante e pupazzetto al suo interno

Questo giocattolo è stato scelto perché in sintonia con quanto la scuola ha portato avanti durante l'anno scolastico, cioè il tema dei diritti cui faceva da sfondo integratore la storia di "Pinocchio dei diritti". La quale è stata trattata dai brillanti docenti - ed altre figure di equipe della scuola - anche con altre attività di laboratorio.
In più riprese il gruppo di lavoro fatto di insegnanti e genitori ha creato tutti i materiali e gli assemblaggi tra le parti per poter arrivare alla Festa con un carico di lavoro già risolto ed impostato. Una volta al tavolo della Festa, ai frequentatori restava di assemblare qualche parte e soprattutto colorare il Salterello a piacere. Come anticipato prima la scuola Manifiorite ha realizzato anche altre attività che accompagnano questo impegno, come lo dimostrano le foto qui sotto.

pappagallo sopra l'armadio ingrandimento pinocchio dei diritti ingrandimento pinocchietti in legno ingrandimento
Sempre generative di nuove idee, questo Team della docenti ed assistenti della scuola Manifiorite ha portato i bambini/e a riflettere sui loro diritti a partire dalla storia "Pinocchio dei diritti", ricorrendo anche alle forme creativo e manipolative di materiali più vari per approcciare al tema da più punti di vista

TORNA AD ALTRI LINK sulla costruzione di giocattoli collegati alla Festa del diritto al gioco di Ravenna:

- laboratorio Matisse - labirinto di lenzuola - all'interno di doposcuola Arci e Cittàmeticcia
- laboratorio Ragnatela di Arlecchino - giocando e costruendo la trama di calze colorate presso la scuola dell'infanzia Arcobaleno dei bimbi
- laboratorio Strumenti sonori - Albero dei suoni - presso i dopo scuola Arci
- laboratorio Tende e tunnel - presso la scuola dell'infanzia Manifiorite
- laboratorio "Generatori di sorrisi" - o "girandole con il ciuffo", "Uno sciame di biciclette 2017"
- laboratorio di costruzione di Girandole da corsa, "Uno sciame di biciclette 2018"
- laboratorio "Lanterne da passeggio" - laboratoro durante l'evento "M'Illumino di meno"
- laboratorio "Carrettini per il gioco sul prato" - con gli scout della parrocchia San Pier Damiano
- laboratorio "Scatole ripiene" - coinvolgendo genitori e bambini/e a giocare e costruire assieme
- Laboratorio di costruzione del "Saltatappo" - alla Casa Volante, centro di aggregazione informale autogestito
- Laboratorio di costruzione della "Palla Cometa" - Genitori in gioco alla scuola Monti
- Laboratorio di costruzione della "Manica a vento" - durante il laboratorio condotto da operatori del Progetto Crescita
- Laboratorio di costruzione della "Manica a vento resistente" - presso scuola Arcobaleno
- laboratorio di costruzione del "Salterello Pinocchietto" - coinvolgendo genitori e insegnanti alla scuola Manifiorite
- laboratorio costruzione di Multi/maxi girandole - presso le scuole dell'infanzia Manifiorite ed Arcobaleno
- laboratorio di costruzione di Labirinti di cartone - coinvolgendo operatori della cooperativa Progetto Crescita
- laboratorio di costruzione di fuciletti e birilli - formazione dei docenti della scuola Manifiorite
- Laboratorio genitori alla sc. Monti 2017 - protagonismo nell'ideare e condurre piccole feste del gioco decentrate
- Laboratorio genitori alla sc. Monti 2018 - protagonismo nell'ideare e condurre piccole feste del gioco decentrate
- Laboratorio di costruzion delle Cerbottane di carta - al centro Casa Volante