collegamento logo

Dirittoalgioco.it

A promozione della cultura ludica partecipata ed inclusiva

Index - Presentazione - Attività - Tavolo - Archivio - Logo - Progettare 2020 - Policy privacy

GiocOsaGiocOsa cartolina

mostra di giocattoli - giocare alla grande con i giocattoli del "fai da te", costruiti da testimoni di cultura ludica partecipata

Palazzo Rasponi – Piazza Kennedy - causa emergenza sanitaria la mostra GiocOsa è stata rinviata ad ottobre tra il 06 (data di assemblaggio) al 19 ottobre (data di dis-assemblaggio).
Si sta pianficando anche una festa in Piazza kennedy nel pomeriggio del 09 ottobre (una bella festa ludica cittadina anche a ricordo della prima volta che si vide Piazza Kennedy liberata dalle automobili grazie a Legambiente - 15 anni fa).

"GiocOsa" è una mostra di varie raccolte di “manufatti ludici” con annesso programma di animazioni per famiglie e visite guidate per le scuole. L’evento è parte integrante del progetto della “Festa del diritto al gioco di Ravenna e forese” – ottava edizione (con evento culmine il 24 maggio 2020 presso il parco delle Manifiorite).

SCOPO DELL’EVENTO
GIOCOSA - un momento plurale di riconoscimento e promozione dei testimoni locali di cultura ludica che, con il loro operare, recuperano memoria e tradizione e la rilanciano nel presente con divertenti forme di esercizio della creatività, restituendo protagonismo alle future generazioni, proprio come gli “Occhiali Altervista”, "fatti per gioco" e che, se indossati, restituiscono un altro modo di approssimarsi alla realtà, perchè diverso è anche il modo di stare con se stessi/e ed il mondo, con un "animus ludico" fatto di gioia e leggerezza che tanto farebbe bene alla Terra.
“Gli strumenti per il divertimento” saranno per tutti/e vere opportunità di gioco libero e semi strutturato, con un vivo e creativo orizzonte di promozione della sostenibilità ecologica.

logo giocOsa
BOZZA DI LOGO
e in attesa del depliant promozionale ufficiale si può scaricare questa bozza INTERNO e ESTERNO
Ci piace avere scelto la capriola come simbolo per GiocOsa, perchè è uno di quei schemi motori di base che mettono in crisi bambini/e e ragazzini/e di oggi. Da una recente indagine, due studenti su tre non sono capaci di fare una capovolta in avanti, si bloccano, si girano di lato, non riuscendo più ad effettuare quello che era un movimento che un tempo si imparava dai più “grandi”... giocando su di un prato, sul letto, sul divano, guardando il mondo a testa all’in giù


Con l’evento si offrirà al pubblico l’opportunità di interagire tanto con gli “strumenti ludici” che con i loro autori ed autrici, in cui “per magico gioco” saranno generati setting diversificati per differenti attività, con cui facile diventa l’attivare “l’animus ludico”di ciascuno e ciascuna.
Tra i vari testimoni locali c'è ne sarà solo uno che proviene da fuori la provincia di Ravenna.
In future edizioni si vorrà spostare l'attenzione più sui soggetti di altri territori nazionali, mantenendo sempre l'attenzione rivolta anche a quanto di nuovo accade nel locale.

link a pagina collegamento link interno collegamento collegamento collegamento collegamento collegamento collegamento mappa adesione espositori link a pagina link interno link interno link interno link interno link esterno link interno

LE PROPOSTE DEI TESTIMONI DI CULTURA LUDICA PARTECIPATA raccolte in sette più uno ambienti di gioco

Valentina Gazzoni – IL “CUORE SMEMORATO" vede meglio come trasformarsi in altro
Monica Piancastelli I GIOCATTOLI DIMENTICATI – tocca la terra, tocca il legno, tocca i colori. Le mani in gioco
Associazione Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo – GIOCARE CON NIENTE - la creatività della tradizione, dell'economia e della cultura locale
Associazione Fantariciclando di Forlì – IL METAMUSEO GIROVAGO – sculture tra favola e riuso creativo
Sara Maioli, Riccardo Galeati, Giorgio Minardi e Sabina Morgagni – SONORA giocare tra i rumori per trovare armonie di gruppo
Ass. Lucertola Ludens e l'Ecomuseo di Villanova – “MEDIO E I SUOI AQUILONI” Medio Calderoni, il "poeta delle comete"
Roberto Papetti – “GIOCLETTE - prove di costruzione di giocattoli da pezzi di bicicletta”
Associazione Lucertola Ludens - LUDICA - giocattoli dalla minima falegnameria giocosa che sfida la "risk averse society"
Cooperativa La Pieve - FUORI DALLE SCATOLE giochi in scatola per fare inclusione sociale divertendosi
Operatori e studenti dell'IPS Olivetti Callegari GIOCATTOLI DALLE CASETTE DA FRUTTA omaggio a Giancarlo Perempruner