logo dirittoalgioco.it collegamento

Dirittoalgioco.it

A promozione della cultura ludica partecipata ed inclusiva

Index - Presentazione - Attività - Tavolo - Archivio - Logo - Festa 2018 - progettare 2019 - policy privacy

ATTIVITA'

Le ATTIVITA' del Progetto della "Festa del diritto al gioco" di Ravenna a preparazione (in servizi educativi vari e in luoghi pubblici) della Festa, anche raccordate a quelle delle precedenti edizioni

In questo solitamente da aprile a maggio di ogni anno si realizzano eventi pubblici all'aperto, sia di carattere di animazione ludica e creativa e sia formativa e culturale, programmati anche con altre organizzazioni, per coinvolgere la cittadinanza ed anche il forese, arrivando a praticare il gioco in più luoghi della città e a promuoverne il suo valore culturale. diritti al cntro Formazione docenti collegamento
ma per quel che riguarda la formazione (quest'anno sarà intitolata "Diritti in gioco" e si prefigge di promuovere gli strumeti di partecipazione) ed i laboratori nei servizi (come scuola e doposcuola) tutto questo può prendere forma anche nei mesi precedenti, e può avere tra gli obiettivi anche quello di realizzare risorse ludiche con concorreranno ad arricchire l'evento culmine, cioè la Festa di ogni fine Maggio.

Va da se che da settembre a marzo c'è un continuo intenso lavoro di connessione e confronto con il locale, le istituzioni, e molti soggetti del territorio e del nazionale per avere un ricco aprile maggio dieventi pubblici, di predispsizione di strumenti della burocrazia ed amminstrazione

Questo lo si potrà meglio vedere nella pagina che racconta dell'attuale Progettazione della Festa del 2019 e nello schema del piano generale aggiornato al 16 novembre 2018

IN PASSATO - I GENERI DI ATTIVITA’ CHE HANNO GUIDATO LA PROGETTAZIONE

Le tante attività realizzate in questi 6 anni possono raggrupparsi in alcune semplici categorie, ed ogni categoria trova espansione con una sua pagina specifica:
- attività organizzative, che sono le più invisibili dall’esterno ma che risultano altrettanto essenziali per la riuscita del progetto - LINK
- iniziative più di stampo culturale e formativo che vedono l’adesione degli adulti - LINK
- i laboratori sulla promozione della Convenzione dei Diritti dell'infanzia/adolescenza a partire dal diritto al gioco (dal titolo “Diritti in gioco”) - LINK
- iniziative di animazione urbana per le scuole, famiglie piccole comunità, agendo il diritto a praticare il gioco in strada, in piazza, nel parco e giardini pubblici e privati - LINK
- vi sono le attività dedicate a costruire “risorse ludiche” (tra tutti spiccano gli Sfondi ludici) con annessi LABORATORI, da giocare alla Festa finale;
- altri contenuti specifici attivati solo alla Festa, una sorta di lungo "ideario"-
LINK
- l'adesione del centro QUAKE - centro di aggregazione giovanile - LINK